Sturm und Drang: Sacrificio di sangue

E se il sacrificio umano, il sacrifico rituale del sangue, fosse l’atto costitutivo di ogni nuova civiltà e non il suo atto finale?

Se fosse il vero rituale di passaggio per il successivo piano evolutivo?

Col progredire delle ere fin dove bisognerebbe spingersi in questo tributo da pagare?

Quanto e quanti? E dove? E soprattutto… come?

E se l’errore “nel come” determinasse un fallimento sostanziale del passaggio?

Dove siamo esattamente adesso?

Siamo dove dovremmo essere o siamo rimasti indietro?

La risposta è sempre nel sangue.

Die Antwort liegt immer im Blut.

Sturm und Drang: Al momento opportuno

Quando non ci sarà altra scelta tra la capitolazione e la morte l’unica scelta plausibile sarà la seconda, per non dover vivere nel nuovo mondo con la sua meschina tirannide dal volto umano. Solo quando i vivi moriranno ed i morti vivranno allora tutto sarà compiuto.

Se lo spirito è pronto il corpo lo seguirà.