Tagebuch: 20 Febbraio 2022

Nel grande gioco ognuno applica le proprie regole, fa parte della complessità dello “sport” praticato, è ciò che lo rende, in fondo, più intrigante. Se si vuole vincere veramente bisogna sempre utilizzare le proprie regole e mai quelle dell’avversario. Solo così si può avere speranza di vittoria.

Laddove è il nemico ad imporci il suo campo, il suo ritmo, il suo parlare… allora è proprio là che andiamo ad incontrare, consapevolmente, la nostra fine. Tutto muore in questo modo, tutto muore quando ci abbassiamo al compromesso.

E’ così che gli uomini diventano schiavi. Accettando supinamente le linee che altri hanno tratteggiato per loro. E così facendo sono destinati a morire ogni giorno, infinite volte.

ETSSSFG

Tagebuch: 8 Dicembre 2021

Che si tratti di premere il grilletto o premere un bottone cambia poco. Se il risultato è il medesimo che differenza vi può mai essere tra i due gesti? Nessuna. Ma questo non è un problema, non siamo qui a discutere delle metodologie… ognuno ha le proprie.

Mi domando cosa farebbe un uomo con una pistola puntata alla tempia, pronta a fare fuoco. Cosa farebbe? Cosa baratterebbe in cambio del proprio restare in vita?

Che sorpresa quando se lo dovranno chiedere tutti insieme, allo stesso tempo. Quanto tempo vorranno per poter dare una risposta? Chissà… io gli consentirei al massimo il tempo di premere un bottone… ironia della sorte.

ETSSSFG

Tagebuch: 26 Ottobre 2021

Le interferenze vanno calando di giorno in giorno, segno che una parte importante del progetto è stata portata avanti con successo. Non siamo stati abbastanza abili da comprendere la portata di queste azioni, pensavamo di avere più tempo quando in realtà ne avevamo meno.

Da un lato non ci si può che rammaricare di tutto il materiale perso… sprecato… ma dall’altro la mancanza delle interferenze rende ogni comunicazione più semplice e completa. Ma forse più facilmente tracciabile. Anche questo è da appurare. I tempi sono sempre più bui.

Tutti noi immaginavamo qualcosa di diverso, ci aspettavamo altro da questo scontro.

ETSSSFG