Tagebuch: 24 Luglio 2021

Ieri sono passato davanti alla porta alchemica di Piazza Vittorio. Non ci so può avvicinare troppo, per via della cancellata. Sono rimasto dunque al di là delle sbarre a guardare. Due volte la statua di BES, alla mia destra, si è mossa.

Non posso che prenderlo come un segnale positivo in vista dello scontro imminente. Non tutti i poteri di questo mondo remano nella stessa direzione, dovrebbero saperlo anche i figli della somma infamia.

Tanto, di troppo, sta andando perduto e questo è un peccato. Tanto, di troppo, di non elevato sta andando perduto… e questa è una benedizione.

ETSSSFG

Tu lo dici #159

Venezia, metà donna, metà pesce, è una sirena che si disfà di una palude dell’Adriatico. Roma invece, tante volte sotterrata e disotterrata, continua nel suo solenne seppellimento. Non vi è cosa che non si inclini, che non ceda, che non si comprima e che non scavi la propria fossa.

(Cocteau J.)