Il Grimorio di Odenwald #32

Apocalisse 2,12-17

II. Pergamo

12 All’angelo della Chiesa di Pèrgamo scrivi:

Così parla Colui che ha la spada affilata a due tagli:

13 So che abiti dove satana ha il suo trono; tuttavia tu tieni saldo il mio nome e non hai rinnegato la mia fede neppure al tempo in cui Antìpa, il mio fedele testimone, fu messo a morte nella vostra città, dimora di satana.

14 Ma ho da rimproverarti alcune cose: hai presso di te seguaci della dottrina di Balaàm, il quale insegnava a Balak a provocare la caduta dei figli d’Israele, spingendoli a mangiare carni immolate agli idoli e ad abbandonarsi alla fornicazione.

15 Così pure hai di quelli che seguono la dottrina dei Nicolaìti.

16 Ravvediti dunque; altrimenti verrò presto da te e combatterò contro di loro con la spada della mia bocca.

17 Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese: Al vincitore darò la manna nascosta e una pietruzza bianca sulla quale sta scritto un nome nuovo, che nessuno conosce all’infuori di chi la riceve.

Il Grimorio di Odenwald #31

Elevandosi laddove nessun altro può elevarsi, lasciando il proprio spirito libero nelle spire del vento. Ondeggia placidamente nel triste canto di questo mondo morente, sognando dell’antichità e dei popoli che furono. Sogna piccolo angelo lontano.

Giacché tu mai sarai, se non nei pensieri di chi ti ha sognato, di chi ti ha sperato, di chi ti ha desiderato. Sparito all’improvviso come un’ombra sulla sabbia a mezzogiorno. Un ricordo flebile di ciò che poteva essere. Un pensiero fisso e silenzioso, lancinante e straziante

Si muore un poco a poco, distesi sotto a questo albero sperando di trasformare il proprio corpo in nutrimento, la propria manchevolezza in forza, la propria disperazione in elevazione. Puntando al cielo… guardando qualcuno che ci guarda. 

Il Grimorio di Odenwald #30

XVIII – LEO SABINUS (Il leone sabino) – Celestino IV (1241), nato a Milano col nome di Goffredo Castiglioni, era nipote del Papa Urbano III. Fu Cardinale Vescovo di Sabina.

E’ stato il 179° Papa ed il suo pontificato durò appena 17 giorni, il terzo più breve della storia.

Secondo alcuni studiosi Celestino IV venne eletto quando era già gravemente malato e sofferente, mentre secondo altri venne avvelenato durante una delle numerose congiure di palazzo. Alla sua morte si creò un vuoto di potere che sarebbe terminato solo a metà del 1243.

Il Grimorio di Odenwald #29

XVII – AVIS OSTIENSIS (L’uccello di Ostia) – Gregorio IX (1227 – 1241), nato ad Anagni (Frosinone) come Ugolino dei Conti di Segni, era imparentato con Innocenzo III. Studiò sia a Bologna che a Parigi. Fu cardinale vescovo di Ostia e di Velletri. Aveva un’aquila nera nel suo stemma.

E’ stato il 178° Papa ed il suo pontificato durò 14 anni.

Sotto il suo pontificato proseguirono gli scontri con l’Impero, nella figura di Federico II, per il controllo del nord e del sud dell’Italia. In questa complessa situazione politica si svolse la Sesta Crociata che vide come protagonista lo stesso imperatore e che si risolse completamente per via diplomatica, caso unico nella storia delle Crociate. E’ molto importante ricordare che Gregorio IX fu il Pontefice che canonizzò Francesco di Assisi il 16 luglio 1228, Antonio di Padova il 30 maggio 1232 e Domenico di Guzmán il 3 luglio 1234.

Durante il suo pontificato ha creato 16 cardinali nel corso di 5 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #28

XVI – CANONICUS DE LATERE (Il canonico a latere) – Onorio III (1216 – 1227), nato ad Albano Laziale, ma di lui si sa ben poco della sua vita prima di diventare Pontefice, anche se pare abbia ricoperto alcune cariche importanti, tra cui quella di tesoriere sotto Clemente III e Celestino III.

E’ stato il 177° Papa ed il suo pontificato durò quasi 11 anni.

Come Papa si impegnò a fondo nella Crociata albigese, iniziata dal suo predecessore, riuscendo nell’intento di catturare Avignone dopo un lungo assedio. Diede molta importanza alla formazione culturale dei membri della Chiesa contribuendo attivamente allo sviluppo delle Università di Bologna e Parigi. Sotto di lui si svolse la fallimentare Quinta Crociata e si fecero i preparativi per quella successiva, ma Onorio III morì prima che finissero.

Durante il suo pontificato ha creato 9 cardinali nel corso di 6 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #27

Apocalisse 2,8-11

II. Smirne

8 All’angelo della Chiesa di Smirne scrivi:

Così parla il Primo e l’Ultimo, che era morto ed è tornato alla vita:

9 Conosco la tua tribolazione, la tua povertà – tuttavia sei ricco – e la calunnia da parte di quelli che si proclamano Giudei e non lo sono, ma appartengono alla sinagoga di satana.

10 Non temere ciò che stai per soffrire: ecco, il diavolo sta per gettare alcuni di voi in carcere, per mettervi alla prova e avrete una tribolazione per dieci giorni. Sii fedele fino alla morte e ti darò la corona della vita.

11 Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese: Il vincitore non sarà colpito dalla seconda morte.

Il Grimorio di Odenwald #26

Un’immagine nitida nella mente del viaggiatore: la mano che affonda nel terreno, che cerca tra le foglie cadute e trova infine le radici dell’albero. E l’albero che aiuta il viaggiatore a rialzarsi, a fare un tratto di strada in più. Fino all’albero successivo.

Un’azione di mutuo soccorso può avvenire solo laddove il cuore puro venga riconosciuto dalla natura circostante. Per il malvagio, per l’infido non vi è possibilità di salvezza alcuna. La natura stessa, nella sua brutale semplicità, mette a posto i torti di coloro che camminano per il mondo.

Per questo gli uomini temono la natura, la demonizzano, la vedono come qualcosa di esterno, primitivo ed incomprensibile. L’uomo si rifugia nella velleità delle scienze umane, ma è la natura ad essere perfetta. E’ la natura ad avere sempre e solo l’ultima parola

Il Grimorio di Odenwald #25

XV – COMES SIGNATUS (Il conte segnato) – Innocenzo III (1198 – 1216), nato a Gavignano (provincia di Roma) col nome di Lotario dei conti di Segni, studiò teologia a Parigi e diritto canonico a Bologna.

E’ stato il 176° Papa ed il suo pontificato durò 18 anni.

Sotto il suo pontificato si svolse la Quarta Crociata (1202 – 1204), la quale non arrivò mai in Terra Santa e culminò col sacco di Costantinopoli del 1204, cosa che fece naufragare definitivamente i progetti papali di riunire una volta per tutte la Chiesa di Roma con la Chiesa di Costantinopoli. Iniziò sotto il suo pontificato la Crociata albigese contro i Catari. Nel 1215 convocò il IV concilio lateranense col quale veniva istituito il tribunale dell’Inquisizione contro le eresie, inoltre venivano legittimati gli Ordini Mendicanti (tra cui quello di San Francesco d’Assisi).

Durante il suo pontificato ha creato 41 cardinali nel corso di 10 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #24

XIV – DE RURE BOVENSE (Dalla campagna bovense) – Celestino III (1191 – 1198), nato a Roma col nome di Giacinto di Pietro di Bobone, famiglia di latifondisti dalla quale discendevano gli Orsini.

E’ stato il 175° Papa ed il suo pontificato durò quasi sette anni.

Quando venne eletto Papa era ancora un diacono ed è quindi uno dei pochi ad essere stato eletto alla carica più alta della Chiesa non essendo neppure sacerdote. Non fu un Papa particolarmente forte nei confronti dell’Impero e spesso ne subì le decisioni. L’opera migliore che riuscì a realizzare fu il risanamento delle finanze romane. Nel 1192 confermò lo statuto dell’Ordine Teutonico.

Durante il suo pontificato ha creato 11 cardinali nel corso di 4 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #23

XIII – DE SCHOLA EXIET (Uscirà dalla scuola) – Clemente III (1187 – 1191), nato a Roma col nome di Paolo Scolari, figlio di una ricca famiglia romana, ma senza titoli nobiliari.

E’ stato il 174° Papa ed il suo pontificato durò tre anni e tre mesi.

Egli riuscì nella difficile impresa di appianare le divergenze tra la Chiesa ed il popolo romano, grazie ad un accordo passato alla storia come “Patto di Concordia”. Grazie a questo accordo i romani potevano eleggere i propri magistrati, mentre il Papa poteva eleggere il governatore cittadino.

Durante il suo pontificato ha creato 30 cardinali nel corso di 3 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #22

Apocalisse 2,1-7

  1. Efeso

All’angelo della Chiesa di Efeso scrivi: Così parla Colui che tiene le sette stelle nella sua destra e cammina in mezzo ai sette candelabri d’oro:

Conosco le tue opere, la tua fatica e la tua costanza, per cui non puoi sopportare i cattivi; li hai messi alla prova – quelli che si dicono apostoli e non lo sono – e li hai trovati bugiardi.

3 Sei costante e hai molto sopportato per il mio nome, senza stancarti.

4 Ho però da rimproverarti che hai abbandonato il tuo amore di prima.

5 Ricorda dunque da dove sei caduto, ravvediti e compi le opere di prima. Se non ti ravvederai, verrò da te e rimuoverò il tuo candelabro dal suo posto.

6 Tuttavia hai questo di buono, che detesti le opere dei Nicolaìti, che anch’io detesto.

7 Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle Chiese: Al vincitore darò da mangiare dell’albero della vita, che sta nel paradiso di Dio.

Il Grimorio di Odenwald #21

Dell’origine di tutte le cose ci si domanda spesso, più al di fuori della religione che all’interno di essa, questo perché l’uomo senza spiritualità soffra di un vuoto che cerca di colmare con la scienza vanesia. 

Camminando nel mondo, lontano dagli uomini e dai loro abbagli, non ci si pone mai questa domanda poiché essa dimostra tutta la sua inutilità… tutta la sua vanità.

La vera domanda è “come posso preservare?“… solo questo è importante. Preservare il tutto.

Il Grimorio di Odenwald #20

XII – ENSIS LAURENTII (La Spada di Lorenzo) – Gregorio VIII (1187 – 1187), nato a Benevento col nome di Alberto di Morra fu il Cardinale di San Lorenzo in lucina e aveva due spade curve (enses falcati) nel suo stemma. 

E’ stato il 173° Papa ed il suo pontificato durò neanche due mesi.

Aveva 87 anni quando venne eletto Papa e cercò di attuare una politica di pacificazione verso l’Impero, ma la vecchiaia ebbe la meglio su di lui e sulle sue politiche.

Il Grimorio di Odenwald #19

XI – SUS IN CRIBRO (Il Maiale nel crivello) – Urbano III (1185 – 1187), nato a Cuggiono (provincia di Milano) col nome di Umberto Crivelli, è controversa la notizia seconda la quale nel suo stemma di famiglia vi sarebbe stato un maiale (sus in latino). Era Arcivescovo di Milano

E’ stato il 172° Papa ed il suo pontificato durò appena ventidue mesi.

Durante il suo breve pontificato continuò le diatribe contro l’Impero. In particolare si rifiutò di incoronare il figlio di Federico I Barbarossa, Enrico, come Re d’Italia. Il principe Enrico aveva sposato Costanza d’Altavilla, erede del Regno di Sicilia. Lo scontro con l’Imperatore ne determinò la fuga a Ferrara ove morì in poco tempo. 

Durante il suo pontificato ha creato 5 cardinali nel corso di 2 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #18

X – LUX IN OSTIO (Luce in Ostio) – Lucio III (1181 – 1185), nato a Lucca (quindi lucensis) col nome di Ubaldo Allucingoli, fu Cardinale di Ostia.

E’ stato il 171° Papa ed il suo pontificato durò quasi quattro anni.

Salito al soglio pontificio all’età di 84 anni continuò la politica di scontro nei confronti dell’Impero e fu particolarmente attivo nella condanna delle eresie dei Catari, Patarini, Valdesie e Arnaldisti, condannati mediante un sinodo tenutosi a Verona nel 1184. Poco prima di morire inizio i preparativi per la Terza Crociata in risposta agli appelli di Baldovino IV di Gerusalemme. 

Durante il suo pontificato ha creato 17 cardinali nel corso di 5 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #17

Apocalisse 1,17-20

17 Appena lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto. Ma egli, posando su di me la destra, mi disse: Non temere! Io sono il Primo e l’Ultimo

18 e il Vivente. Io ero morto, ma ora vivo per sempre e ho potere sopra la morte e sopra gli inferi.

19 Scrivi dunque le cose che hai visto, quelle che sono e quelle che accadranno dopo.

20 Questo è il senso recondito delle sette stelle che hai visto nella mia destra e dei sette candelabri d’oro, eccolo: le sette stelle sono gli angeli delle sette Chiese e le sette lampade sono le sette Chiese.

Il Grimorio di Odenwald #16

La perfezione tutta risiede nella quiete programmata e silente della vegetazione  selvaggia, laddove ogni movimento non possa far altro che provocare una cascata di rumori.

Ed è là che ogni animale è costretto a fermare i propri movimenti nell’ansia di non essere scoperto. E zitto, immobile, ascolta il mondo, scoprendolo realmente per la prima volta.

Infine riesce a sentire qualcosa nell’immensa pace: un battito. Il battito del proprio cuore. Ed allora, solo allora, impara a conoscere se stesso. Ci vuole silenzio per potersi capire.

Il Grimorio di Odenwald #15

IX – EX ANSERE CUSTODE (Dall’Oca Guardiana) – Alessandro III (1159 – 1181), nato a Siena col nome di Rolando Bandinelli, fu Cardinale della Basilica di San Marco Evangelista al Campidoglio, da qui il riferimento di Malachia alle oche guardiane.

E’ stato il 170° Papa ed il suo pontificato durò quasi ventidue anni.

Alla sua elezione la fazione filo-imperiale della Chiesa nominò un antipapa Vittore IV (seguito da Pasquale III e Callisto III) e cacciò il vero Papa da Roma. Alessandro III venne consacrato a Ninfa , sotto il Regno di Sicilia e poi si trasferì in Francia. Nel 1176, dopo la Battaglia di Legnano e la conseguente Pace di Venezia, dell’anno successivo, l’imperatore Federico II Barbarossa si riconciliò col Papa. Nel 1179 tenne il Terzo Concilio Laterano (undicesimo concilio ecumenico della Chiesa)  nel quale umiliò il Re d’Inghilterra Enrico II sul caso di Thomas Becket e confermò il diritto alla corona del Portogallo da parte di Alfonso I (primo re del Portogallo). Infine nel 1181 pose fuorilegge gli Albigesi.

Durante il suo pontificato ha creato 68 cardinali nel corso di 15 distinti concistori.

Il Grimorio di Odenwald #14

VIII – DE PANNONIA TUSCIAE (L’Ungheria della Tuscia) – Callisto III (Antipapa dal 1168 al 1178), probabilmente nativo dell’Ungheria, fu Cardinale ad Albano, a 12 Km da Frascati (Tuscolo).

Facente parte della fazione filo-imperiale venne eletto dai dissidenti in opposizione al Papa Alessandro III, dopo la Battaglia di Legnano l’Imperatore ridiede sostegno al legittimo Papa e Callisto III si sottomise ad esso, venendo nominato Rettore di Benevento.

Il Grimorio di Odenwald #13

VII – DE VIA TRANSTIBERINA (Dalla Via di Trastevere) – Pasquale III (Antipapa dal 1164 al 1168), nato a Crema.

Facente parte della fazione filo-imperiale venne eletto dai dissidenti in opposizione al Papa Alessandro III, precedentemente era stato Cardinale di Santa Maria in Trastevere.