Sturm und Drang: Non esiste pace di notte

C’è una luce abbagliante che mi risveglia nel cuore della notte, come un grido improvviso senza fonte certa, come un lampo in una tempesta che in realtà non è in cielo… e mi trovo disarmato nelle ombre della stanza innanzi a qualcosa che non riesco a comprendere. Chi vaga nelle tenebre del mondo non ha paura delle ombre… ma non aver paura non vuol dire essere al sicuro, non aver paura non vuol dire non dover fare i conti con quello che c’è al di fuori di noi ed a volte dentro di noi… cos’è poi peggio? Ciò che sta dentro o quello che sta al di fuori?

Difficile da comprendere, difficile da capire, difficile da realizzare, difficile da vivere… qui è difficile pure il respirare se non con l’ansia e l’affanno del risveglio improvviso. 

Non c’è pace nel sonno… non c’è pace in nessun luogo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...